Antonio Sada & figli e Sada Packaging sono tra le aziende premiate da Conai per il concorso Bando Conai per la Prevenzione 2018.
Questo riconoscimento premia le realtà operanti nella valorizzazione di soluzioni di packaging più innovative ed ecosostenibili immesse sul mercato nel biennio 2016-2017. Sono 36 i casi premiati, di cui 7 premi speciali tra i 104 casi ammessi su 161 presentati. Questi i numeri di un bando che ha acceso i riflettori sulla sostenibilità ambientale degli imballaggi realizzati, che si sintetizza mediante i seguenti punti chiave: riutilizzo, facilitazione delle attività di riciclo, risparmio di materia prima, utilizzo di materie provenienti da riciclo, ottimizzazione della logistica, semplificazione del sistema di imballo e ottimizzazione dei processi produttivi.
Nello specifico Antonio Sada & Sada & figli si aggiudica la sezione “Risparmio di materia prima, Ottimizzazione dei processi produttivi, Ottimizzazione della logistica” che corrisponde agli obiettivi raggiunti mediante una produzione evidentemente sostenibile e Sada Packaging con le proprie metodologie di lavoro, raggiunge il traguardo che si esplicita nell’“Ottimizzazione dei processi produttivi”.
“Crediamo molto in questo premio. Per noi la prevenzione è uno strumento fondamentale per limitare l’impatto ambientale dei rifiuti di imballaggio. Questo concorso è un valido strumento per premiare il nostro approccio quotidiano al lavoro che si svolge sempre in ottica di miglioramento continuo dei nostri prodotti e dei nostri processi”. Queste le parole del management del gruppo Sada, che testimoniano l’impegno di un Gruppo che con oltre 100 anni di storia, punta quotidianamente su innovazione e sostenibilità.
La campagna Conai del Bando per la Prevenzione 2018 sarà visibile su numerose testate giornalistiche nazionali quali Il Sole 24 Ore, La Repubblica ed Il Corriere.

 

Locandina Vincitori